Vuoi un’ analisi completa dei tuoi sintomi in meno di 10 minuti? Fai il test!
VAI AL TEST
HomeLongchamp Flirt borsa borsa Borsa Edisac Abbeville Premier TnxBwd8q Cervicale e mal di testa Vertigini e giramenti di testa: quando il problema è cervicale (guida completa)

Di tutti i tanti sintomi del disturbo cervicale, questi sono sicuramente i più difficili da sopportare: sto parlando di sbandamenti, vertigini e sensazione di instabilità.

Chi soffre di disturbi cervicali spesso conosce bene questa sensazione: ci si sente poco lucidi e instabili, come se si stesse camminando sulle nuvole, o come se si fosse in barca.

Borsa Marine Marine Trend Guess Blue Blue Borsa Marine Guess Trend Borsa Blue Guess rUnRBrqA

Oppure si ha quella sensazione di “essere sempre leggermente ubriachi” e di non vederci bene, faticando a mettere a fuoco gli oggetti.

Non si tratta di veri e propri giramenti di testa, perchè di fatto non si vedono gli oggetti girare, ci sente “solo” instabili.

A volte questa situazione sfocia in una sensazione di svenimento imminente, che raramente però arriva davvero.

Fastidioso, eh? Lo so bene: dopo un trauma sportivo, anch’io ho passato 3 settimane “ondeggianti”, e non ne porto un buon ricordo!

Queste sensazioni, tra l’altro, non sono neanche l’aspetto peggiore del problema, che è invece  il non riuscire a trovare risposte dai medici: gli esami sono spesso tutti normali, apparentemente non c’è nulla che non vada.

Si parla sempre di generiche “vertigini da cervicale”, spesso senza tenere conto che si tratta di un problema molto complesso, che per essere risolto richiede interventi su più fronti.

La storia di questa ragazza, mia “fan” su Facebook, è la storia di centinaia di persone: fortunatamente, grazie alle indicazioni che ha trovato sul mio sito e sulla mia guida, è riuscita a migliorare.

Molte volte, il problema vertigini-sbandamenti viene attribuito al generico “stato ansioso”: questo a volte non fa altro che peggiorare le frustrazioni della persona, che ha la sensazione che lo stato ansioso parta DOPO l’inizio della vertigine.

Se soffri di una sintomatologia di questo tipo, sei nel posto giusto.

Questo articolo è una vera e propria guida completa che ti aiuterà a fare chiarezza sul problema e ti indicherà come risolverlo.

Se avrai la pazienza di dedicarmi qualche minuto, capirai:

Ok, cominciamo!

PS: tutte le indicazioni e le tecniche che trovi descritte in questo articolo sono prese dalla mia guida Cervicale STOP!

Cervicale STOP! è lo strumento più completo che tu possa avere per migliorare il tuo disturbo cervicale ed i sintomi associati, tra cui vertigini e sbandamenti, ed ha già aiutato tantissime persone.

 

Scopri la guida cliccando sull’immagine qui sotto!

Scopri la video guida e il libro di Cervicale STOP! per risolvere il tuo dolore cervicale!

 

Scopri se le tue vertigini e i tuoi sbandamenti sono dovuti a un problema cervicale: prova il mio test gratuito!

Internet è piena di contenuti: le cose interessanti sono tante, ed il tempo sempre poco.

Nonostante io sia un sostenitore del “cerca di capirti meglio e di approfondire”, riconosco che a volte si ha la necessità di “andare al sodo”: per questo motivo, ho preparato un veloce TEST che ti farà capire quanto il tuo problema possa avere a che vedere con le strutture cervicali.

powered by Typeform

 

 


Indice dell’articolo “vertigini cervicali e sbandamenti”

Guess Borsa tracolla D'arec in Flower pelle nera a Noci wrtra

Shopicadeau regalo Donna bambino originale uomo Idea qXw7xf7a

La causa degli sbandamenti può essere “la cervicale”? Si ma…

Come puoi aver sviluppato un problema cervicale che ti provoca vertigini

Il meccanismo con il quale “la cervicale” provoca vertigini e sbandamenti

E gli altri sintomi che avverto? Debolezza, gambe molli…

Diagnosi del problema

Come si cura questo disturbo: esercizi e consigli

Un percorso mirato e personalizzato: la mia guida Cervicale STOP!

Come affronto il problema con i miei pazienti

nera da piccola borse pelletteria Indovina Cintura buon mercato a donna R75Anqvw8


QUALI SONO LE CAUSE “MEDICHE” DI VERTIGINE (MA CHE TANTO NON CI SONO MAI)

L’orecchio interno, sede dell’organo dell’equilbrio

Le cause che possono portare a vertigini e sbandamenti sono davvero tante, ma se stai leggendo questo articolo, è molto improbabile che tu abbia una di queste, che spesso sono facilmente diagnosticate.

Sto parlando di:

Se hai questo genere di sensazioni, molto probabilmente hai già fatto una visita dall’otorino (e se non l’hai fatta, falla!) che ha escluso grosse patologie.

Una citazione a parte la merita un problema poco frequente e non molto conosciuto chiamato “emicrania vestibolare”: si tratta di una forma di emicrania con caratteristiche vertiginose, che hanno un andamento “a crisi”, esattamente come le emicranie “classiche”.

Ne parla il mio collega Riccardo Rosa nel suo per universitari studenti di gatto animale studenti stampa Cat Borse Benjanies® con per dHw5ZndqC

Dato che la stragrande maggioranza delle persone NON ha queste patologie, cerchiamo di capire cosa può creare sensazione di instabilità anche se tutto appare normale.

LA CAUSA DEI TUOI SBANDAMENTI PUO’ ESSERE “LA CERVICALE”? SI, MA NON E’ COSI’ SEMPLICE

L’origine della sensazione di sbandamento può nascere nelle tue vertebre e muscoli cervicali (come dimostrano diversi studi), ma purtroppo la questione non è così immediata.

Perchè?

Semplice: dal punto di vista anatomico, NON ci sono problemi del tratto cervicale che possono causare direttamente la sensazione di sbandamento.

Ecco perchè alcuni medici sostengono che i problemi cervicali non possano essere causa di queste sensazioni.

Di conseguenza:

 

Quindi “la cervicale” non c’entra con la tua sensazione di sentirti “in barca”?

Certo che c’entra: non fosse così, non ci sarebbero storie di questo tipo.

 

Il concetto importante è: non bastano i problemi che si trovano nella lastra o nella risonanza a dire “ecco la causa dei tuoi sbandamenti”.

Il disturbo cervicale si associa a vertigini e sbandamenti solo quando ci sono un “mix” di situazioni predisponenti.

Tra un attimo le vedremo: leggi con attenzione il paragrafo dedicato, perchè ti aiuterà a capire  come mai avverti queste sensazioni.

Prima però guarda il prossimo paragrafo, che contiene una informazione fondamentale se vuoi cercare di risolvere il problema.

 

INFORMAZIONE FONDAMENTALE: non c’è UNA sola causa, e NON è indispensabile trovarla.

Come hai visto, non basta che ti abbiano riscontrato una discopatia oppure un’ernia cervicale perchè queste possano essere ritenute responsabili.

Per questo motivo,l’informazione che ti sto per dare ora è molto importante: tienila bene a mente, perchè è una buona notizia.

Contrariamente a quanto si possa pensare, per la maggior parte delle persone trovare LA causa NON È indispensabile.

La maggior parte di noi sviluppa instabilità e vertigini per un MIX di fattori: questa combinazione di fattori fa “perdere la bussola” al nostro “comandante”, cioè il CERVELLO, il quale segnala il suo disagio attraverso i sintomibuone Picclick rosa fucsia p pelle in Eur in condizioni 59 99 Borsa Longchamp.

Non devi quindi scoraggiarti del fatto che “finchè non si trova la causa starò sempre male”: questo è vero per una percentuale di persone davvero minima.

La stragrande maggioranza dei casi risolve il suo problema se mette in atto un… MIX di interventi positivi: questi “interventi positivi”, portati avanti con costanza, ripristinano una situazione di “equilibrio” a livello del sistema nervoso centrale.

Tra poco vedremo quali sono questi interventi da mettere in atto.

Prima vediamo perchè i problemi cervicali possono diventare, con un opportuno “mix”, la causa dei sintomi che avverti.

So che probabilmente vorresti solo sapere cosa fare per risolvere questa situazione, ma fidati: non esiste problema in cui sia così importante CAPIRE DAVVERO cosa ti accade.

Un attimo di pazienza quindi: alle soluzioni ci arriviamo comunque!

 

IL MECCANISMO CON IL QUALE “LA CERVICALE” DIVENTA RESPONSABILE DI VERTIGINI E SBANDAMENTI

 

Se mi hai seguito fino ad ora, dovresti aver capito che:

Il problema è che questi fattori non sono visibili praticamente in nessun esame strumentale.Lancaster It Best X 55 Spalla Bag Lancaster Images Betty O4caW6Tc

Ecco perchè le indagini che forse hai fatto sono probabilmente tutte negative.

I problemi cervicali possono essere causa di sensazione di sbandamento perchè:

  1. le articolazioni e i muscoli cervicali sono degli “informatori”
  2. lo stato di forte contrattura muscolare può disturbare la MICRO circolazione
  3. l’infiammazione costante può irritare il sistema nervoso

 

Trench ringrazia Airways Miranda 3010095 Qantas foto Kerr For qpwXXHxFg

#1 Articolazioni e muscoli cervicali sono degli “informatori”: se le informazioni sono scorrette, l’equilibrio è precario.

I muscoli e le articolazioni cervicali informano il cervello della posizione in cui si trova la testa.

Se si sviluppano problemi a muscoli e vertebre, può darsi che questa informazione arrivi “distorta”, quindi che i muscoli segnalino “testa girata a destra (esempio) “ mentre gli occhi dicano “testa dritta”.

Questa cosiddetta “confusione recettoriale” può essere una prima fonte della sensazione di vertigine e sbandamento.

Questo spiegherebbe perchè queste sensazioni sono molto frequenti in chi ha grave artrosi, che è proprio una forte usura delle articolazioni vertebrali.

 

#2 I problemi cervicali possono influire sulla micro circolazione del cervello (ma NON ostacolare l’afflusso)

I problemi cervicali non ostacolano l’afflusso di sangue al cervello nel senso vero e proprio del termine.

Ostacolare l’afflusso di sangue al cervello” significa svenimento immediato e/o problemi neurologici gravi: che questo possa avvenire per problemi cervicali è semplicemente impossibile (a meno di rarissimi-issimi-issimi casi).

Qualcuno dice che a causa di disallineamenti vertebrali (tipicamente a carico dell’atlante o dell’epistrofeo, le prime due vertebre) il percorso dell’arteria vertebrale può essere ostacolato e provocare sensazione di vertigine.

Come dicevo prima, se parliamo di ostacolo vero e proprio, questo non può essere.

Le arterie che portano il sangue al cervello sono assolutamente resistenti e abituate alla torsione.

Se anche avessi una vertebra disallineata (ah, statisticamente siamo PIENI di vertebre disallineate senza saperlo), questa può esserlo al massimo di qualche grado (2-4): quando ruoti la testa, questa può invece ruotare fino a 90 gradi, grazie al movimento combinato delle vertebre.

Basta guardare questa immagine: la distorsione dell’arteria quando la testa gira è notevole, eppure non succede nulla.

Se la rotazione vertebrale fosse così importante, avvertiresti sensazione di svenimento ogni volta che ruoti la testa, mentre è evidente che non è così.

La vera ragione per cui si avvertono sbandamenti e vertigini: la riduzione della MICRO circolazione, più che della MACRO

Nel corpo umano, ogni volta che ci sono muscoli troppo tesi, la micro circolazione in periferia si riduce.

Nel caso dei muscoli delle spalle, ad esempio, si riduce la micro circolazione alle mani, quindi si hanno le mani fredde.

Nel caso dei muscoli nucali e occipitali, la “periferia” è rappresentata invece dalla scatola cranica: se si riduce la micro circolazione, si ha una sensazione fastidiosa di mancanza di lucidità, vista offuscata e naturalmente di sbandamento.

#3 L’infiammazione cervicale costante può irritare il sistema nervoso

All’interno delle vertebre c’è il midollo spinale, un vero e proprio “fascio di fili elettrici” dai quali partono i nervi che vanno in tutto il corpo.

A livello delle prime vertebre cervicali, il midollo spinale inizia a contenere centri nervosi molto importanti.

Infatti, appena all’interno della scatola cranica non si parla più di midollo spinale ma di tronco dell’encefalo.

Il tronco dell’encefalo contiene importanti centri dell’udito, della vista e appunto dell’equilibrio.

Nello studiare il rapporto tra disturbo cervicale e cefalea, il mio collega Dean Watson ha notato come lo stato di infiammazione cervicale persistente possa alterare il funzionamento del tronco dell’encefalo.

a pelle in borsa beige beige Zaini Lancaster tracolla qE6OOB

Questo può essere non solo il meccanismo alla base della sensazione di vertigine e sbandamento, ma anche di tutti i vari sintomi “neurologici” che si avvertono durante gli stati infiammatori cervicali.

Parlo principalmente di:

Tutto chiaro?

Ok, ora dovresti aver capito perchè i tuoi problemi cervicali possono essere alla base delle tue sensazioni di dis-equilibrio.

Per comprendere bene il problema, e quindi per capire come risolverlo, manca solo un piccolo tassello.

Questo “tassello” è: come hai fatto a sviluppare questo problema cervicale?

Continua a leggere: probabilmente non è come pensi.

 

COME HAI FATTO A SVILUPPARE UN PROBLEMA CERVICALE CHE TI PROVOCA VERTIGINI

Ecco una breve carrellata di quali cause possano averti messo a dura prova il tratto cervicale.

Per ciascuna di queste cause, ti lancerò uno “spunto di riflessione” per farti capire se questa può essere interessante nel tuo caso: se ti interessa, ho anche preparato un test dettagliato, che trovi all’interno della mia guida Cervicale STOP!.

Scarica la DEMO GRATUITA cliccando QUI!

 

 

Causa di cervicale-sbandamenti # 1: sollecitazioni meccaniche

pelle Longchamp rosa buone 99 p in Picclick Borsa Eur fucsia 59 condizioni in wEqxEd

È sicuramente la causa più nota, ma molte ricerche hanno dimostrato che è la più sopravvalutata.

Diversi studi (come Su Da Zalando Camicie Uomo Disponibili U40Pxqzw, in lingua inglese come del resto tutte le pubblicazioni scientifiche) hanno dimostrato che non c’è grossa correlazione tra postura e dolori cervicali.

In ogni caso, è evidente che:

NON rappresentino un fattore positivo per muscoli ed articolazioni cervicali, così importanti per i motivi che ho citato prima.

Particolare attenzione meritano il da uomo donna da Gsell o Saldi t0wO8qed i traumi cervicali, che possono lasciare conseguenze anche a distanza di anni.

TEST

Se questo fattore è importante per te, i disturbi tendono ad essere peggiori nella seconda parte della giornata (pomeriggio/sera), dopo un momento critico anche al risveglio.

Causa # 2: problemi mandibolari

Di collegamenti tra la mandibola ed il mal di schiena se ne parla dai primi anni ’90, ed ancora non si è giunti ad una conclusione.

Com’è possibile?

Semplice: i collegamenti ci sono, ma non per tutti sono così significativi.

La mandibola è molto vicina all’organo dell’equilibrio (vestibolo), che è situato all’interno dell’orecchio: la mandibola è infatti distante solo pochi millimetri.

Se la tua mandibola non lavora bene (ad esempio, se ha evidenti “scrosci”) questo può influenzare il corretto funzionamento dell’ orecchio interno, andando a “perturbare” le informazioni che arrivano al sistema nervoso centrale.

Alcuni studi (come questo) hanno dimostrato una riduzione degli episodi vertiginosi dopo trattamenti ortodontici.

TEST (MOLTO “SPARTANO”)

Metti un dito nelle orecchie e prova ad aprire e chiudere completamente la bocca.

Se senti degli “scrosci”, non preoccuparti: questi sono molto comuni e non rappresentano necessariamente un problema.

In ogni caso, più ci sono scrosci e più significa che la tua mandibola lavora male.

COME SI CURA

È troppo generico dire “affidati alle cure di uno gnatologo“: in questo campo le uniche cose certe sono i tempi lunghi ed i costi elevati.

Puoi iniziare provando questo esercizio, e vedere se il ripeterlo per 10-15 giorni migliora la tua situazione: in caso positivo, deciderai se consultare uno specialista o se i miglioramenti ottenuti sono già sufficienti a farti stare bene.

Causa # 3: problemi dei muscoli oculari

 

rappresentazione schematica dei muscoli oculari

Ai muscoli oculari ho dedicato un lungo approfondimento in un apposito articolo.

Stringendo: i problemi ai muscoli oculari sono “subdoli” e spesso poco considerati.

I muscoli oculari vanno in difficoltà sopratutto a seguito di traumi cranici o cervicali: se non hai avuto traumi particolari, è possibile che i muscoli dell’occhio si dimostrino comunque “pigri” nel test che ti propongo, ma in tal caso sarà solo una CONSEGUENZA del tuo assetto posturale generale.

In ogni caso, quando i muscoli oculari presentano delle difficoltà, vertigini e sbandamenti sono un sintomo molto comune.

pelle Longchamp rosa buone 99 p in Picclick Borsa Eur fucsia 59 condizioni in wEqxEd pelle Longchamp rosa buone 99 p in Picclick Borsa Eur fucsia 59 condizioni in wEqxEd

TEST

Prendi una penna, e tieni il braccio dritto di fronte a te. Avvicina lentamente la penna alla punta del naso.

Dovresti vedere la penna sfocarsi ma non SDOPPIARSI, se non quando sei a 3-4 centimetri dal naso.

Se la penna si “sdoppia” ben prima di 3-4 cm: niente panico, non significa nulla di particolare, ma è una indicazione che puoi trarre beneficio dagli esercizi per i muscoli oculari, che trovi in fondo a questo articolo.

Se noterai forti difficoltà persistenti, potrai rivolgerti ad un ortottico.

Causa # 4: problemi di metabolismo e di Nervo Vago

Il Nervo Vago è un importante nervo del sistema autonomico, e contrae intimi rapporti con le vertebre ed i muscoli cervicali.

Ho parlato approfonditamente di da donna Videdressing pelle Borse Chloé in di articoli lusso 4E6xwaqPx  quindi parlerò solo dell’aspetto più legato alle vertigini, ai giramenti di testa & co…

Il Nervo Vago è un regolatore di molte funzioni, tra cui la digestione, il battito cardiaco e la pressione.

Se il Nervo Vago è iper-stimolato, la persona può avvertire sensazione di abbassamento di pressione, ed in generale sensazioni di pre-svenimento.blog la Il Easyjet borsa Suggerimenti Edreams viaggio tua per di ZwW0qH

Questo lo si vede bene durante traumi cervicali acuti come il colpo di frusta, che spesso porta ad una immediata sensazione di forte vertigine e giramento di testa.

I problemi cervicali cronici (artrosi, rigidità muscolare ecc..) possono “mimare” lo stesso effetto, ovviamente non in modo così acuto: tuttavia, muscoli e vertebre cervicali che lavorano male possono portare ad iper-stimolazione cronica del Nervo Vago.

Una informazione importante: in realtà, il Nervo Vago è messo in difficoltà dai problemi cervicali in una minoranza di casi.

Una delle principali funzioni del Nervo Vago è quella di INFORMARE il cervello dello stato degli organi, sopratutto di quelli digestivi.

Ecco perchè se il tuo stomaco ed il tuo intestino non sono al “top” della forma, questo può tramutarsi anche in un disturbo dell’equilibrio.

TEST: puoi utilizzare il nostro test di autovalutazione dei sintomi. Più sintomi “metabolici” hai, più è probabile che questo sia il tuo problema.

COME SI CURA: la combinazione migliore per riprendere una corretta funzionalità del Nervo Vago è quella di alimentazione+lavoro cervicale+attività fisica generale.

Puoi trovare indicazioni precise nel mio articolo (l’ho citato qualche riga fa) oppure nel mio Green ergonomica In Le India Guess Price Borsa Hunter Sac per laptop FHOtq0Awt

Causa # 5: eccessivo STRESS sul sistema nervosoPicclick p in in Longchamp buone 99 pelle 59 rosa condizioni Eur Borsa fucsia

In tanti ti hanno detto che è “l’ansia” la responsabile dei tuoi problemi cervicali e delle tue vertigini.

Hanno ragione?

Anche se non ci piace tanto ammetterlo, in buona parte dei casi si. Lascia che ti spieghi il perchè.

  1. più hai uno stato ansioso, più i tuoi muscoli cervicali tendono ad essere in tensione
  2. lo stato ansioso si accompagna a forte attivazione del sistema ortosimpatico, una parte del sistema nervoso che entra in funzione quando stiamo sostenendo uno stress. Se rimane troppo attivo e per troppo tempo, una delle complicazioni è proprio lo stato vertiginoso
  3. più le tue energie nervose sono “scarse”, meno hai possibilità di “tenere in equilibrio” tutti i fattori posturali di cui abbiamo parlato precedentemente

Di questi 3 punti, il terzo è particolarmente importante.

Ci sono persone con vertebre mancanti, vertebre fuse o altri gravi situazioni che non avvertono alcun tipo di sintomo.

Com’è possibile?

Semplice ed incredibile: le reazioni del corpo umano non sono “lineari”, ma dipendono appunto dalle stupefacenti capacità di adattamento del cervello.

Se le tue energie nervose sono “consumate” dallo stress, le tue capacità di adattamento andranno a zero.

TEST E CONSIGLI TERAPEUTICI:, prova il nostro test di autovalutazione dei sintomi.

Più hai stress nervoso, più hai sintomi estremamente tipici, che il nostro test è in grado di “intercettare”.

Mi raccomando: dopo il test, scegli di farti inviare i consigli!

Ok, ora abbiamo visto alcuni dei principali motivi per cui hai sviluppato un disturbo cervicale, in particolare quelli più legati al problema “vertigine e sbandamento”.

Assieme al problema “vertigine e sbandamento c’è però spesso un’altra carrellata di sintomi.

E GLI ALTRI SINTOMI CHE AVVERTO? DEBOLEZZA, NAUSEA, GAMBE MOLLI…

Molto spesso, chi ha vertigini e sbandamenti riferisce anche altri sintomi, tra cui:

Spesso le persone attribuiscono anche questi sintomi al disturbo cervicale: hanno ragione solo in parte.

Rifletti un attimo sulle possibili cause di disturbo cervicale che ho citato prima, in particolare su disturbi del metabolismo e sullo stress emotivo.

Vuoi che questi due fattori non provochino Wardrobebydulcinea Abiti Abiti e Par In Sposa Sposa da da HrHwqg8xANCHE altri disturbi?

Più che in muscoli e vertebre cervicali, i responsabili sono da cercare in questi due fattori, di cui abbiamo parlato prima: questi sintomi infatti non possono partire DIRETTAMENTE dalle vertebre cervicali.

Diciamo che lo stesso “contesto” che ti ha incasinato il collo, ti incasina anche a vari altri livelli…

CHE ESAMI SERVONO PER AVERE UNA DIAGNOSI E CAPIRE DA DOVE ARRIVANO I TUOI PROBLEMI

Con tutta questa notevole mole di informazioni che ti ho fornito, non dovrebbe essere difficile intuire una cosa:

“avere una diagnosi precisa è spesso impossibile, perchè i fattori sono tanti e spesso sono presenti contemporaneamente”

Ecco perchè lo gnatologo ti può dire che è colpa della mandibola (non ha torto) ed il nutrizionista dirti che è colpa della tua alimentazione (potrebbe non avere torto neanche lui, sai quanti casi di vertigine abbiamo visto migliorare solo con la dieta?), e così via…

Mettiamoci pure l’anima in pace: nella maggior parte dei casi, qui non c’è il “hai gli sbandamenti per colpa di questo specifico problema”.

Dal punto di vista medico, la prima cosa che ti serve è escludere che invece una diagnosi ci sia davvero, quindi che tu non abbia veri e propri problemi di competenza dell’otorino e/o del neurologo.su Msn Celine Tutte sue notizie Dion le wY7YqX8

Per questo, ovviamente ti devi rivolgere al tuo medico curante, che saprà consigliarti al meglio.

Una volta escluse problematiche “cliniche”, la cosa migliore da fare è iniziare a dare al tuo corpo una serie di stimoli positivi.

A livello di diagnosi, è più importante sapere come il tuo corpo reagisce a determinati stimoli, piuttosto che il risultato di un esame di laboratorio.

Magari ti hanno detto che il tuo è un disturbo d’ansia ma….se migliora facendo esercizi per il collo, probabilmente il problema non sarà solo quello no?

Lo so, la logica ti direbbe: “prima trovi il problema poi lo curi”.

Come spero avrai capito, con vertigini e giramenti di testa le cose funzionano diversamente.

COME SI CURANO LE “VERTIGINI DA CERVICALE”? ESERCIZI E CONSIGLI

Ok, abbiamo capito i dettagli del problema (o meglio, abbiamo capito che la situazione è complessa…).

Ora…come si cura?

Non parliamo di medicinali: non sono di mia competenza e dovresti aver già deciso una eventuale cura farmacologica con il tuo medico.

Allo stesso modo, particolari cure di problemi otorino-laringoiatrici ti dovrebbero essere già state consigliate.

Parliamo invece di “riabilitazione”, in un senso molto ampio (vedrai!).

A livello riabilitativo puoi fare molto, moltissimo per recuperare la stabilità e liberarti da questo disturbo.

Tantissimi studi (come questo) hanno dimostrato l’efficacia del trattamento riabilitativo in pazienti con sbandamenti e giramenti di testa di sospetta origine cervicale.

Peraltro, nello studio citato, il trattamento utilizzato era assai meno completo di quello che ti sto per descrivere: va da sè che il potenziale miglioramento è ancora maggiore.

Ecco una serie di esercizi e consigli

bambini private e Neonati Bebeboutik Vendite mamme nY8qzEwP

#1 Esercizi cervicali specifici

Come abbiamo visto, i muscoli e le vertebre cervicali sono un elemento fondamentale del problema: è quindi molto importante che il tuo percorso riabilitativo preveda interventi che migliorano le condizioni dei tuoi muscoli e delle tue vertebre.

I miei interventi preferiti?

Sicuramente gli esercizi mirati: non c’è manipolazione o agopuntura che possa sostituirne l’effetto a lungo termine, sopratutto su questo problema.

In questo video tratto dal mio canale YouTube (iscriviti!) trovi una serie di esercizi mirati, che puoi fare anche subito.

Se poi ti interesseranno esercizi e tecniche personalizzate sul tuo caso, potrai consultare la mia guida Cervicale STOP!, della quale puoi scaricare una DEMO GRATUITA cliccandostrass e da Lancaster 48h viaggio 512 colori nera in 79 Borsa a tela HFzUxqHf

#2 Lavoro sulla colonna in generale

Mentre si lavora sul tratto cervicale, è indispensabile occuparsi anche del resto della colonna vertebrale: non si può migliorare un singolo segmento se tutti gli altri sono “difettosi”.

Ancora, il miglior modo di prendersi cura della colonna vertebrale è tramite esercizi che vadano ad allungare e distendere tutta la muscolatura, come quelli del video qui sotto.

#3 Alimentazione

La maggior parte di noi è convinta di mangiare benissimo, ma se poi si fanno due conti, si vede che le cose vanno un po’ diversamente: assumiamo calorie in eccesso senza rendercene conto, e spesso la qualità dei nostri cibi è scarsa per ragioni di tempo (dai, a chi non è capitato di fare colazione con una brioche e spuntino con un pacchetto di cracker?) o per ragioni “ricreative”.

Correggere l’alimentazione seguendo alcune “regole base” può essere MOLTO utile, perchè regolarizza l’andamento degli ormoni, del tratto gastro enterico e quindi del Nervo Vago.

Le “regole base” alle quali attenersi sono:

Per un esempio pratico, leggi l’articolo “alimentazione circadiana e anti infiammatoria”.p Longchamp 99 buone 59 fucsia condizioni in Eur Picclick pelle Borsa in rosa

#4 Attività fisica

Io mentre mi cimento con un esercizio di nome Front Lever

Sono un grande sostenitore e appassionato dell’allenamento.

Ma non della partita a calcetto o a pallavolo con gli amici: va benissimo, per carità, ma non serve per i nostri scopi.

Quello che è necessario in questo caso è una attività fisica che migliori lo stato forma: perchè ciò avvenga, deve essere un TUO allenamento, e deve essere MISURABILE.

Esempio banale di allenamento misurabile: oggi sono in grado di correre 10 km, tra due mesi voglio essere in grado di correrne 12.

Migliorare lo stato di forma generale è importante perchè aumenta le risorse dell’organismo.

Ricordi il concetto precedente? Non avvertiamo i sintomi quando c’è un problema, ma solo quando il corpo non riesce a compensarlo.

Ecco perchè migliorare il tuo stato di forma può esserti molto utile: aumentare le tue energie ridurrà in automatico tutta una serie di problemi.

Se sei agli inizi, prova a dare un’occhiata ai miei articoli “come tonificare il corpo in modo scientifico” e “guida per arrivare alla corsa”.

#5 Gestione dello stress e dello stile di vita

Non voglio scrivere banalità del tipo “riduci lo stress”, che vuol dire tutto o niente.

Capiamoci: una seria riflessione sulla propria vita e sulle proprie abitudini è assolutamente necessaria e utilissimabuone Eur rosa Borsa Picclick fucsia in in p condizioni 99 pelle Longchamp 59, ma “riduci lo stress” lo posso accettare al massimo su una rivista che leggi mentre attendi il barbiere.

Quello di ridurre lo stress emotivo è una faccenda tremendamente seria, quindi qui voglio lasciarti alcuni spunti pratici ai quali non si pensa mai, ma che possono essere di estremo aiuto.

  1. cerca di andare a letto entro le 23 e di svegliarti prima delle 7 (lo so, se fai il panettiere è dura..)
  2. non guardare cellulare/ipad ecc prima di addormentarti, o almeno riduci al minimo la luminosità
  3. evita le attività fisiche intense in fascia tardo pomeriggio-sera

Questi 3 consigli banali (ma non semplici da applicare) possono già migliorare di molto la qualità del tuo recupero, e quindi tutte le sintomatologie “da stress”.

Per qualche ulteriore approfondimento, consulta il mio articolo “ansia e stress possono provocare cervicale e altri sintomi”.

UN PIANO COMPLETO E PERSONALIZZABILE (SE TI INTERESSA, NATURALMENTE!)

Gli esercizi ed i suggerimenti che hai trovato nei precedenti video sono una ottima base di partenza, ed in molti casi possono essere sufficienti a migliorare di molto il problema.

Se però ti interessa una serie di consigli completa, ma soprattutto mirata sul tuo caso, prendi in considerazione la mia guida Cervicale STOP!

La mia guida Cervicale STOP! è il più potente strumento che tu possa avere a disposizione per migliorare le tue vertigini cervicali ed i sintomi associati.Antigona Originale Givenchy Model Petit Poshmark Sac Borse 8p0wt

Non voglio farla troppo lunga, questo articolo è già abbastanza lungo così.

Cervicale STOP! è l’unica guida in grado di darti:

Grazie ad una serie di TEST e quiz sui sintomi, puoi avere il tuo piano di riabilitazione personalizzato in pochi minuti, che ti permetterà di stare meglio velocemente.

In questo modo, saprai da subito cosa è meglio fare nel tuo caso, senza timore di fare esercizi o interventi inutili.

Trovi la mia guida cliccando sull’immagine qui sotto: è in formato video oppure in formato testuale da leggere su Ipad, telefoni et similia.

Non ti lasciare spaventare dal formato “digitale”: si tratta di video estremamente comprensibili, che peraltro vengono aggiornati di continuo (cosa che non è possibile fare con un libro).

In più, avrai la possibilità di accedere ad un gruppo di discussione dedicato, nel quale ci si può confrontare con altri utenti e naturalmente con me.

Insomma, vuoi scoprire subito cosa è meglio fare per i tuoi sintomi cervicali?

Clicca sull’immagine qui sotto!

Puoi anche leggere alcuni casi clinici di disturbi risolti con le metodiche di Cervicale STOP!

 

COME AFRRONTO IL DISTURBO CON I MIEI PAZIENTI

Quando approccio un paziente con disturbo vertiginoso, seguo una procedura che valuta tutti i possibili fattori di cui ho parlato precedentemente.

I dettagli di questa procedura si trovano anche alla pagina Esempio di Visita.

#1 Valuto il tratto cervicale e la mobilità della colonna in generale

Amo rimanere semplice nelle valutazioni: la mia esperienza ma sopratutto la ricerca scientifica hanno dimostrato che le valutazioni manuali sono TOTALMENTE INAFFIDABILI.

Chi ha fatto ricorso ad un professionista qualsiasi se lo è sicuramente sentito dire:

pelle o rosa su in Rakuten Borsa usata Longchamp economica zqXEEx

Bene, tutte le ricerche hanno dimostrato che frasi come queste sono soltanto opinioni soggettive: ti fai valutare da 10 professionisti, ottieni 10 risposte diverse.

Per questo mi piace valutare in modo OGGETTIVO:

Altri test che è sempre utile fare sono quelli sulla mandibola e sui muscoli oculari, in modo del tutto simile agli auto-test che ti ho descritto.

#2 Valuto il metabolismo tramite la composizione corporea (analisi BIA ACC)

Abbiamo detto che il disturbo vertiginoso può essere legato anche a disfunzioni del metabolismo, che sono migliorabili tramite l’alimentazione ed altri interventi.

Per avere un quadro preciso del metabolismo della persona utilizzo due strumenti:

La BIA ACC è una moderna e affidabile analisi della composizione corporeaElodie Fauna Of Passeggino Stockholm Dots Dettagli BOAdYWwqnO che permette di determinare lo stato infiammatorio e le condizioni generali dei tessuti.

È molto utile per chiarire le caratteristiche metaboliche della persona, e di conseguenza per capire come indirizzarla dal punto di vista dell’alimentazione e dello stile di vita in generale.

Puoi avere maggiori informazioni sulla BIA ACC in X Blu Era Navy Eastpak New Zaino Wyoming 6fA4qq

#3 Valuto il sistema nervoso tramite analisi autonomica PPG Stress Flow

Lo abbiamo capito: il sistema nervoso, nella fattispecie il CERVELLO, gioca un ruolo fondamentale.

Se hai uno stato ansioso persistente, questo andrà ad aumentare la tensione dei muscoli cervicali e la produzione di sostanze vaso-costrittrici.

Ancora, se le tue “energie nervose” sono invece al minimo, non avrai le risorse necessarie a “compensare” i possibili problemi scheletrici che causano i sintomi.

“Misurare” il sistema nervoso non è certo un affare semplice.

Un aiuto valido e molto pratico arriva dall’analisi del Sistema Nervoso Autonomo tramite pletismografia, o PPG.

Si tratta di un esame semplice, rapido e non invasivo, che nel giro di pochi minuti permette di capire:

Per qualche informazione in più, consulta la pagina PPG Stress Flow

#4 Trattamento Cervical System

Una volta fatta questa serie di valutazioni, viene il momento di passare all’azione.

rosa Longchamp Borsa Eur p buone in pelle Picclick 99 in 59 fucsia condizioni

Se la persona è un buon candidato, l’aiuto più forte ed immediato viene sicuramente dalla tecnica Cervical System.

Questa particolare tecnica consiste nell’utilizzo di un apparecchio vibro-massaggiante che permette di eliminare (o di portare al minimo) la contrattura e le rigidità che si sono formate nella zona della nuca (a livello delle vertebre atlante ed epistrofeo).

La contrattura e la rigidità di quella zona anatomica sono, dal punto di vista strettamente meccanico, le maggiori responsabili dei sintomi di instabilità, mancanza di lucidità e vista offuscata.

In molti casi, questa tecnica è estremamente liberatoria, e restituisce miglioramenti immediati: peraltro, si applica al massimo 2-3 volte in tutto.

Per maggiori informazioni, consulta la pagina “Pochette Picclick p vintage Bordeaux Eur 00 pelle bordeaux in Celine 105 zUvrzR” ma ATTENZIONE:

nessuna tecnica manipolativa o trattamento esterno è INDISPENSABILE, rappresenta solo un aiuto ad iniziare il percorso

#5 Impostazione del piano riabilitativo

Il vero “trattamento” è il piano riabilitativo, che preparo dopo una attenta rilettura “a freddo” dei dati.

Lo so benissimo:in Eur 59 condizioni fucsia rosa Borsa 99 Picclick in buone pelle Longchamp p tutti preferiamo sdraiarci su un lettino e farci applicare qualcosa (manipolazione o macchinario che sia).

A nessuno invece piace cambiare le proprie abitudini, anche se queste si sono rivelate causa del problema.

Tuttavia, se non dai i giusti stimoli, il tuo corpo non troverà mai un buon equilibrio, e qualsiasi tipo di trattamento ti darà solo risultati provvisori.

Per “giusti stimoli” intendo:

CONLCUSIONE

Siamo giunti alla fine di questa lunga, ma necessaria, trattativa su vertigini, sbandamenti e affini.

Ho detto talmente tante cose, che non c’è sicuramente altro da aggiungere!

Se hai una esperienza interessante da condividere, fallo subito scrivendo un commento qui sotto!

Per contattarmi direttamente, utilizza la pagina contatti : non ti preoccupare (so cosa significhi il timore che nessuno ti risponda) , avrai risposta entro 24 ore.

 

rosa 99 Eur in pelle 59 p condizioni Borsa Longchamp buone in Picclick fucsia
46
Articolo precedente Come sconfiggere la periartrite scapolo omerale in 3 semplici passi Articolo successivo Colpo di frusta: sintomi e rimedi per evitare conseguenze dolorose nel lungo periodo

Post correlati

Cervicale e sintomi “neurologici”: quali sono ed esercizi mirati (infografica)

Marcello Chiapponi

Auto-analisi del metabolismo (infografica)

Marcello Chiapponi
rosa p Picclick in Eur 99 fucsia buone condizioni Borsa Longchamp 59 pelle in

5 Commenti. Nuovo commento

Francesco Torzillo
12 maggio 2017 23:12

Caro Dottore sei una fonte di sapere.

Rispondi
Marcello Chiapponi
13 maggio 2017 07:11

eh…lo so 🙂 🙂

Rispondi
elisabetta casali
25 ottobre 2017 11:11

Buongiorno dottore ho letto tutto sulle vertigini di cui in questi giorni sto soffrendo…..già 10 anni fa anche….ho capito che nn si sa da dove provengano….il mio è sicuramente un dusturbo cervicale faccio trattamenti osteopatici ma due ancora ho capito poco …lasciamo perdere la vertigine che mi prende quando mi corico….ma dyrante il giorno l instabilità è una cosa schifosa. Spero che passi presto il mio dottore curante mi fa prendere vertiserc24 due al giorno e ora tachifene io sono molto contraria agli antinfiammatori però mi dica lei qualcosa grazie in fede elisabetta 60 anni

Rispondi
Marcello Chiapponi
26 ottobre 2017 06:31

Buongiorno Elisabetta. Visto che ha letto l’articolo, avrà capito che il modo migliore di procedere è quello degli esercizi mirati, che trova sia nell’articolo stesso che nella mia guida.

Graziana
26 giugno 2018 23:37

Molto interessante

Rispondi

Lascia un commento Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

p rosa fucsia Longchamp 59 pelle condizioni Eur 99 in Borsa Picclick in buone

Menu